Vi erano piaciute le Suunto Wing? Belle eh? Care? Si, innegabile, la qualità si paga, anche a caro prezzo.

A distanza di poco più di due mesi dalla presentazione delle Wing, Suunto rilascia delle cuffie con la stessa identica tecnologia, ma più basilari nelle funzioni. A 149 €.


Via con l’immancabile tabellone di confronto, così da chiarire le maggiori differenze fra le due.

WingSonic
Peso33 gr.31 gr.
Grado di protezione dall’acquaIP67IP55
Autonomia10h10h
Power bankSi, fino a 20h aggiuntiveassente
Riduzione del rumorefino a 30 km/hfino a 15 km/h
Controllo tramite gestureSINO
Luci LED configurabiliSINO
Prezzo199 €149 €

Andiamo in ordine. Grado di protezione dall’acqua: IP67 vs. IP55. Scommetto che hai sentito parlare un milione di volte di questi strani numeri, ma cosa significano?

IP, International Protection Rating, definisce il grado di protezione contro l’intrusione di acqua, polvere o altri solidi.

Le successive due cifre vanno poi prese separatamente: la prima riguarda la protezione dai solidi, la seconda dai liquidi. Maggiori è il numero, maggiore è la protezione offerta.

PRIMA CIFRA PARTICELLE SOLIDE

  • IP0X = nessuna protezione
  • IP1X= Protetto contro l’ingresso di oggetti solidi più grandi di 50 mm di diametro
  • IP2X= Protetto contro l’ingresso di oggetti solidi più grandi di 12,5 mm di diametro
  • IP3X= Protetto contro l’ingresso di oggetti solidi più grandi di 2,5 mm di diametro
  • IP4X= Protetto contro l’ingresso di oggetti solidi più grandi di 1 mm di diametro
  • IP5X= protezione contro la polvere
  • IP6X= protezione totale contro la polvere

SECONDA CIFRA – PARTICELLE LIQUIDE

  • IPX0= nessuna protezione
  • IPX1= protezione da caduta verticale di gocce d’acqua
  • IPX2= protezione da caduta di gocce d’acqua con inclinazione massima 15°
  • IPX3= protetto dalla pioggia
  • IPX4= protezione dagli spruzzi
  • IPX5= Protetto da getti d’acqua
  • IPX6= Protetto contro forti getti d’acqua (ondate)
  • IPX7= protezione da immersione temporanea <1m
  • IPX8= protezione da immersione continua <1m

Wing, IP67, sono quindi certificato come protezione totale contro la polvere e protezione da immersione temporanea a una profondità inferiore a 1 metro.

Sonic, IP55, sono invece certificato come protezione contro la polvere e protezione dagli schizzi d’acqua.

Seppur le Wing godano dello standard di protezione maggiore, Sonic sono anch’esse ovviamente pensate per resistere alla pioggia, agli spruzzi e al sudore. Ricordo invece che nessuna delle due è utilizzabile in piscina, anche per via della mancanza di memoria interna.


Pari alle Wing, ma senza power bank. Quindi, una volta scariche vanno attaccate, tramite il caricatore proprietario, ad una porta usb.

Ottime notizie arrivano dalla ricarica rapida:

  • Quando scarica, con 5′ di ricarica hai a disposizione circa 90′ di utilizzo
  • Ricarica completa in 1 ora
  • 10 ore di utilizzo con una singola carica.

Come scrivevo nel titolo, rispetto alle Wing, sono davvero minimal. Dal peso impercettibilmente minore, probabilmente sembrano anche più leggere per via di una struttura più sottile, fatta di silicone e titanio.

Nell’ultimo periodo le ho testate principalmente correndo e in palestra. Non sono un grande audiofilo, ma non ho riscontrato differenze di qualità con le più costose Wing: entrambe si sentono molto bene.

Tre tasti a disposizione: due sulla parte destra, per accendere le cuffie (tenendo premuto il tasto “+”) e regolarne il volume, e uno sulla parte sinistra, per mettere in pausa il servizio streaming di turno o per rispondere a una chiamata, passare al brano precedente o successivo.

Leggère, dall’ottimo materiale, nessuna configurazione possibile (o necessaria). Insomma, appunto, di nuovo, nell’accezione migliore che vi si possa dare, minimal!

Le Wing sono più complete, maggiormente personalizzabili, ma costano anche 1/3 in più rispetto alle Sonic, disponibili da subito a 149 €. Ancora, di nuovo, brava Suunto, ti aspettiamo con i prossimi effetti speciali.

Grazie per il tuo tempo !
Saketo Nemo


Iscriviti alla Newsletter !

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *